Rediviva

Essendo l’autrice dei disegni li pubblicherò per dare un’idea o un’anteprima, ma sinceramente non trovo che sia l’ora di parlare delle collaborazioni che mi coinvolgeranno, per di più ne sono tutt’ora coinvolta, per cui posso lasciarvi quel fastidioso prurito di curiosità che vi farà dannare finché non farò veri e propri annunci finali…

Annunci

Shopping

Salve a tutti!

Come al mio solito chiedo perdono e scuse infinite per la mia prolungata assenza – lo sapete come sono fatta… le pillole della mattina, del pomeriggio, della sera, la terapia… etc… tutto secondo programma e secondo la filosofia di vita della mia amata Karen Walker di Will & Grace -.

Tra lo scorso gennaio e questo febbraio devo dire che ho subito una specie di affaticamento o male esistenziale, vuoi il tempo ancora invernale, vuoi le ore scandite dai momenti morti tra un lavoro e l’altro, – chiama uno psicologo bravo… sbalzi d’umore, pianto e sorriso, bipolarità. Tremendo! Vi consiglio, alla prossima vostra reincarnazione, di chiedere di nascere con le qualità superiori di donna ma senza lo sbalzo ormonale che porta alla tanto conosciuta e frustrante isteria freudina. E sinceramente non ve li consiglio i bagni nel ghiaccio o l’ipnosi che vi farebbe dire cose del tipo “Adoravo il paio di Chanel della mamma.” – per cui non ho avuto molta spinta a scrivere o a passare del tempo davanti al pc in modo ‘letteralmente’ produttivo, se non tramite lavori di illustrazione e il loro conseguente editing finale.
Ho letto molto, ma non per quanto riguarda libri o news, ma più dal punto di vista psico-spirituale, tanto per mantenere attiva la parte più emotiva della mia scrittura e di apertura mentale nel suo complesso.
Mi trovo soprattutto ad essere desolata per via del fatto che non posso nemmeno anticipare molto riguardo le mie ultime produzioni illustrative – per cui voi starete pensando “che cosa ce lo dici a fare?!” Eh, vi capisco, ma sono sadica e io VOGLIO tenervi attaccati a me per sempre. Inoltre sono un po’ scaramantica; quindi “occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio” (Bénfi docet). –. Essendo l’autrice dei disegni li pubblicherò per dare un’idea o un’anteprima, ma sinceramente non trovo che sia l’ora di parlare delle collaborazioni che mi coinvolgeranno, per di più ne sono tutt’ora coinvolta, per cui posso lasciarvi quel fastidioso prurito di curiosità che vi farà dannare finché non farò veri e propri annunci finali, con red carpet, vestiti da sera e superficialità di ogni tipo come richiede ogni proclama di natura mondana.

Per cui rimanete sintonizzati e vi lascio con qualche anticipo con la promessa di parlarvene al più presto.

Vi abbraccio tutti miei lettori e al prossimo articolo

Claire

Rubrica  Galleria Claire Piece 

Autore: Claire Piece

La mia idea è quella di tornare ad approcciare ai metodi più manuali per l’arte. Credo che le nuove tecnologie possano essere un ottimo supporto per le arti visive, ma penso anche che stiano spegnendo la creatività e in molti ambiti, non solo quelli artistici. Su questa base creo dal vivo ciò che disegno, l'handmade, che non perde mai il suo valore. Credo che l’unicità di qualcosa sia nel non essere uguale ad un’altra. I miei sono Piece of Claire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...