Buona partenza

16-12-19-02-38-56-612_deco
        Prossimi articoli: Lanterna di Natale

Comincio così.

Dopo questo 2016 vi raccomanderei di portare con voi una lanterna, non si sa mai, dato che ha calato un bel po’ di buio e nebbia davanti a tutto e agli occhi di tutti.
<<Pessimo, pessimo, pessimo!>>, <<Che anno di m****!>>, <<NO! Oddio, è morto anche questo qui?!>> queste sono le esclamazioni most di questo anno bisestile.
Mi verrebbe da dire che sì, avete ragione, è stato un anno totalmente poco positivo, di stallo, di fermo e catastrofico per molti e molte, ma se ci trasciniamo anche nel prossimo anno questo sentimento pessimistico non ci saremo affatto d’aiuto, né per noi, né per altri che renderemo ancora più scoraggiati di quanto la vita non abbia già fatto.

Per cui… Forza con i nuovi progetti, forza con i propositi seguiti da azioni decisive per la vostra vita e forza con e per i vostri sogni – sì, sogni, mie carissimi amanti del realismo negativo, poco costruttivo e aggiungerei poco intelligente. Perché la realtà si forgia su quelli e se i vostri sogni sono nella vita reale incubi per come tristemente la concepite, è solo un bel grande vostro problema. E per buon benessere proprio e altrui, si è pregati di non intralciare il cammino altrui e di non infrangerli. Grazie dalla Dreams Claire Piece corporation – 

Anche se vi sembra che lo scellerato anno che se ne va non vi abbia lasciato nulla in mano o che abbia demolito ogni vostro appiglio, sappiate che anche da quei cocci potete trovare le risorse necessarie che possono servirvi a risalire, risolvere i vostri problemi e prendere la vostra strada.
Guardate, sono lì. Le avete di fronte, dovete solo fare un piccolo altro sforzo per varcare l’ingresso della porta che conduce dall’altra parte e dove lascia dietro tutto quello che non vi è piaciuto – ma vi a ha fatto tanto crescere e capire- di quest’anno sbagliato e contraddittorio.
Cerchiamo di non rivangare tutti gli aspetti privati e globalmente tragici che ci hanno travolto, piuttosto usiamoli come punti di partenza e spunti per costruire il posto e mondo che vorremmo. Non è assolutamente cosa facile pensarlo e perfino attuare le nostre idee sarà difficile, ma abbiamo superato questo momento critico fatto di 365 giorni! Cosa vi fa pensare che non potreste superare questo e quello che verrà d’ora in poi?

In questo nuovo anno bisogna motivarsi, imparare a sovvertire tutto!
Imparare a non rimanere più negli schemi mentali che ci dicono dovrebbero essere giusti, imparare a essere diversi, fate le cose diversamente ed apprezzare la diversità, perché è proprio di questa che ci innamoriamo negli altri. Non è l’uguaglianza solo ad accomunarci ma il diverso, lo dirò sempre. Diverso è uguale ad unico.
Imparate a non spaventarvi – e ve lo dice una che ha paura – a non farvi spaventare da nulla e da nessuno.
Imparate a amare il rischio e il cambiamento, attuate tutti e due in modo istintivo ed insieme responsabile, non potrete sbagliare.
Imparate a guidare voi stessi e a non farvi guidare, manipolare o plagiare. Gli altri non hanno nessun diritto di fare quello che vogliono di voi, del vostro corpo, della vostra mente e vita. Fatevi del bene, amatevi, non fatevi calpestare che siano genitori, parenti, amici, amanti, fidanzati, conoscenti, etc…

Iniziate ad illuminare le menti altrui perché voi potete aiutarli ad uscire dalla loro stessa chiusura mentale, la stessa che ora, senza che voi ve ne accorgiate, di riflesso vi sta rendendo forti. Voi siete la lanterna che hanno sempre avuto in mano – o che avrebbero voluto essere o non hanno avuto la forza di diventare-, con cui dicevano di non veder nulla perché semplicemente non trovavano il coraggio di puntare gli occhi sulla vostra luce abbagliante.
Se tutti ci lasciassimo guidare dalle luci altrui, il prossimo anno potrebbe essere l’inizio che porterà all’epilogo del mondo per come lo conosciamo.
Manterremo il buono del vecchio e butteremo via il cattivo, inutile negativo, traendone vantaggio e facendo nascere il nuovo. L’inizio, siamo all’inizio di qualcosa che sarà bello, magari impegnativo, ma sono sicura che ci saranno tante cose stupende pronte ad aspettarci.

Il mio augurio di quest’anno per voi – e anche per me che ho scritto questo articolo per infondermi il coraggio e determinazione di cui ho bisogno- sia di essere guidati dalla lanterna che portate in petto.
Seguite con essa le tappe del vostro sentiero e godetevele.

Buona anno da Claire Piece

tumblr_nhi1ihrwog1sdtdfuo1_500

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...