Power of Love

Power of Love Talent WatermarkBuon giorno

Rieccoci di nuovo con un’altra illustrazione sottoposta alla gentile attenzione di un contest e giuria Talent House!

In questa occasione veniva chiesto di mostrare con qualunque forma d’arte visiva l’amore in tutte le forme.
L’amore in quanto sentimento d’orgoglio nell’essere ciò che si è. Bisognava, da supporter del movimento LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender), sviscerare il principio dell’amore senza barriere, limitazioni o vergogna alcuna. Solo l’amore.
Suona banale, ma l’amore non è differenza e non è differente – molti ancora questo concetto non riescono a recepirlo –.
L’amore è una grande tavolozza di colori. Noi siamo fatti d’amore. L’amore è il più grande potere nell’Universo.
Così, facendo queste considerazioni, quale migliore icona come il potere Sailor accostato alla irriverente estrosità di una drag queen poteva mostrare l’idea colorata che ho nella testa dell’LGBT!
Il concetto del potere Sailor stesso è stato la migliore ispirazione per questo lavoro, per rappresentare la magica e concreta forza dell’amore. Oltre al fatto che in Sailor Moon abbiamo potuto apprezzare la liberazione del concetto d’amore a 360°. L’amore safico (Sailor Uranus e Sailor Neptune), etero ed omosessuale (Lord Kaspar e Zakar) erano romanticamente sullo stesso piano, con nessuna distinzione. E come sarà noto agli appassionati degli anime o di questo anime-manga in particolare, saprà che la Mediaset al tempo della sua trasmissione ha omesso e censurato il più possibile a riguardo, come ad esempio l’esser maschietto di Occhio di Pesce e le Sailor Starlight che sono uomini che si trasformano in donne. Cara Mediaset, non è la censura che diminuisce le possibilità o probabilità di esser gay, etero, pansessuale, bisex, trangender, etc… se lo sei, lo sei. Punto.

Io credo nel potere dell’amore!
Non esiste un genere con limiti, queste sono, appunto, limitazioni del sociale o semplicemente il sottolineare un’evidenza biologica – lo sapevamo, grazie per la messa in evidenza, cara società  o persona ‘normale’- che però esula dall’anima.
Esiste un’anima! Esiste l’espressione di noi stessi, esiste solo la bellezza che è in ogni cosa.

L’amore è colorato.

C’è un unico problema che è in ogni forma di odio e discriminazione: è il non saper stare bene con sé stessi, avere problemi con sé stessi o se siamo particolarmente sensibili, ce li fanno venire. Il fatto che altri siano felici, si siano capiti, che siano liberi dalla trappola mentale e sociale, o semplicemente se la sanno far scivolare via di dosso, il fatto che siano forti di fronte a quest’odio…  questo è il vero nucleo del problema per chi si sente minacciato.
Eppure la soluzione è così semplice ed è in quell’unica parola fatta di cinque lettere.
Questo non significa necessariamente collegare il concetto di amore a qualcosa di puramente sessuale – altro preconcetto tra tutti i preconcetti insegnatici in tenera età e che, per i più sfortunati, ancora si ostinano a pensare o credere –.
L’amore, come tutti i sentimenti, è asessuato e come tutti gli stati emotivi si muove in tutti quanti i generi o non generi.

Se avete paura dell’altro, avete paura di voi stessi.
Se odiate l’altro, odiate voi stessi.
Se non sopportate l’altro, non sopportate voi stessi.
Perché odiare chi sa unire in sé il proprio maschile e femminile e viceversa o che è neutro? Cosa cambia realmente per te questa cosa? Perché aver paura di un cambiamento puramente pacifico e che non ti toglierà nulla, anzi, con tutta probabilità ti arricchirà?

anigif_enhanced-18580-1415993158-1

Per esperienza personale ho ogni tipo di amico e conoscente, li rispetto, li ammiro e amo qualunque cosa siano e vogliano essere o diventare, per me questo è già una forma di amore. Loro hanno qualcosa che io non ho o so… e allora? Trovo che io possa imparare da loro e trovo che possano prender anche loro qualcosa da me. Tutto questo è condivisione e automaticamente è amore.
Noi siamo quello che siamo, non è una colpa e possiamo solo attuare un cambiamento per migliorare vivendo. L’accettazione comprendendo l’altro, non è sottomissione o costrizione, ma è la più grande forma di crescita che possiamo dare per noi stessi e per chi daremo l’esempio.
È l’ottica con cui guardiamo il mondo e le cose che ci influenza nel bene e nel male.
E allora perché non farsi influenzare per il bene?
Ci sono colori netti e ci sono le sfumature – ne hanno tirate fuori anche cinquanta, tu pensa – e allora? Qual è il problema?
Apprezziamole, ammiriamole, viviamole e lasciamo vivere.
In tutto questo articolo voglio rivolgermi a tutte le categorie umane, da quelle LGBT, sia a chi è discriminato sessualmente essendo donna o è discriminato per via di una pigmentazione della pelle differente, discriminato per un diverso orientamento spirituale, discriminato perché fa tutto differentemente dagli altri per non unirsi ad una massa o perché vede oltre la massa portata via in una corrente reputata la giusta strada da seguire nella vita.

tumblr_n1h87ooznb1soq8jco1_500

L’esito di questo contest è stato negativo e va bene così, ma io ci vedo tanto di positivo. Per esempio posso scrivere qui sul mio blog tutto quello che c’è di buono nell’affetto e rispetto per gli altri e mostrare un punto di vista positivamente diverso. Anche se non posso celebrare una vittoria, la mia vittoria è mostrarvi di quanto è splendidamente colorato il mondo. La paura di perdere e di non avere ottenuto un successo, questo è un altro limite che ci impone la società odierna; quando poi basta guardare più in là o il complesso e trovarne i risvolti positivi che magari ci poteranno oltre le nostre più fervide fantasie o desideri, senza nemmeno aspettarcelo.

Vi lascio chiedendovi di aver fiducia – so che è difficile, succede di sfiduciarsi, per cui è un messaggio che mando anche a me stessa -. Abbiate fiducia in voi e in tutto quello che vi circonda, anche se sembra che non ci sia nulla di buono, resistite.
Se la vita vi stanca, riposate, prendete fiato e poi di nuovo resistite per proseguire nel vostro cammino.
Il che non è aver o nutrire sempre una speranza, è credere profondamente per il meglio.

A presto con un prossimo aggiornamento.

Claire

Born This Way Singles Megamix from IMHO on Vimeo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...